Poesie di Carmine Montella

Terra di Avellino Terra mia di Baiano
foto di Carmine Montella, da giovane
Fioldisa Jan Palach
Silvano Notte Santa
Elezioni comunali I bimbi afgani
'O specchio Vallon dell'Erro
PerchŔ mai? Due lacrime (a mio padre)
Max (il mio cane) Le tue lacrime (a Max)
'O presepio 'A zitella
Il nuovo vento dell'Est 'A dieta d''o ciuccio
Primo insegnamento 'O miÚdeco sinnaco
Quando arriver˛ all'inferno In un angolo del paradiso
Il fiume dell'odio Ad Enrico Berlinguer
Dal cielo (a mia madre) Fiera orgogliosa Irpinia
Figlio di Irpinia Lasciatemi sognare
Il viale del cimitero Non ho pianto
'A notte 'e Natale Orizzonti minacciosi
Se io fossi foco Io non c'ero
Ombre senza volto PapÓ mi manchi 8 giugno 1942
Peppone Per una vita Preghiera a mia madre
Il ritorno dei morti Senza patria Sogno di una vita
'O sordomuto Sotto la pioggia Studiando nei campi
Il teatro della morte Il venditore di veritÓ Vermicino
Verso l'origine Via Croce Visioni celesti
Volo nell'infinito La pace